IL PROGETTO

Spesso si pensa che solo le grandi catene
possano avere effetto sui social

Quando sono entrato in contatto con questa realtà, questa faceva notare che pur avendo un contratto con un’altra agenzia era già pronta a voler fare dei cambiamenti, in quanto mancava il contatto diretto.

Il suo obiettivo era prima di tutto la crescita della farmacia e poi lo sviluppo di quel rapporto sano e diretto con i clienti, sia al banco che sulla bacheca di Facebook.

Per questo motivo, come se fosse una prescrizione medica, abbiamo deciso le modalità operative e siamo partiti.

particolarità del progetto

Un continuo scambio di idee

Non di soli social può vivere una realtà, per questo nel nostro approccio abbiamo deciso di mantenere un filo diretto per scambi di idee, pareri e obiettivi

Inserimento figure e valorizzazione

Una farmacia non per forza deve vendere prodotti, deve offrire anche opportunità. Per questo durante il progetto abbiamo messo all'opera alcune figure sanitarie.

Pillole di informazione

Il farmacista da sempre è colui che da quei consigli pratici per risolvere i malanni di stagione, ma con l'ausilio di figure preposte può realizzare brevi pillole informative via social.

impiego di risorse nel progetto

Contatto diretto con il cliente
Fotografia e creatività
Programmazione attività